Si vocifera ancora una volta che le specifiche AR di Google siano in fase di sviluppo

Se desiderate sperimentare la realtà aumentata attraverso un dispositivo da applicare sul viso, presto potreste avere un altro gadget da prendere in considerazione: Google starebbe sviluppando una nuova generazione di occhiali intelligenti con capacità AR ( realtá aumentata ).

La notizia proviene da un articolo del New York Times, in cui si afferma che l’azienda sta “coltivando un nuovo progetto” nella categoria degli occhiali intelligenti. Tuttavia, non ci vengono forniti molti altri dettagli sul prodotto.

Quello che sappiamo è che l’anno scorso Google ha acquisito la startup canadese North, l’azienda responsabile degli occhiali intelligenti Focals, e a quanto pare i nuovi occhiali sono stati sviluppati come risultato di tale acquisizione.

Realtá aumentata : aspettate e vedrete

Naturalmente i Google Glass esistono dal lontano 2013, quindi non si tratta di un’impresa completamente nuova per Google, anche se sembra che le ultime specifiche AR in fase di sviluppo avranno nuove funzionalità e forse anche un nuovo nome.

Il mese scorso Google ha pubblicato annunci di lavoro per lavorare a un nuovo “sistema operativo per la realtà aumentata” e gli annunci menzionavano anche un “dispositivo AR innovativo” in cantiere presso l’azienda. Non si tratta di una voce spuntata dal nulla.

Prima di essere acquisita da Google, North aveva annunciato una seconda generazione delle sue specifiche Focals, ma non sembra che il lancio di questo prodotto sia particolarmente vicino: non ci resta che aspettare e vedere cosa ci riserverà il 2022.

Analisi: Google e Apple di nuovo testa a testa

Come sottolinea l’articolo del NYT, molte aziende sono impegnate a lavorare su gadget che promettono nuove funzionalità di realtà aumentata e virtuale. In particolare, si sono sentite molte voci su un paio di occhiali AR di Apple che potrebbero fare la loro comparsa tra il 2022 e il 2023.

Se Google presenterà un nuovo prodotto AR nello stesso periodo, i due giganti tecnologici si troveranno testa a testa in un altro settore: sono già in competizione in termini di smartphone, applicazioni di mappatura, altoparlanti intelligenti, servizi di musica in streaming, piattaforme di fitness e molto altro ancora.

Meta – l’azienda precedentemente nota come Facebook – è fortemente coinvolta anche in questo ambito e vuole che tutti noi entriamo nel metaverso al più presto. Meta ha già lanciato un paio di occhiali intelligenti di base, i Ray-Ban Stories, in grado di effettuare chiamate e scattare foto e video (vedi anche gli Spectacles di Snapchat).

La prossima ondata di occhiali AR dovrebbe spingersi molto più in là, sovrapponendo elementi digitali al mondo reale e fisico che abbiamo davanti agli occhi. Resta tuttavia da vedere se un numero consistente di persone potrà essere invogliato ad acquistarne un paio, cosa che ha rappresentato un grosso ostacolo per le precedenti versioni dei Google Glass.

Google AR specs are again rumored to be in development

If you’re keen to experience augmented reality through a device that fits on your face, you could soon have another gadget to consider: Google is said to be developing a new generation of pair of AR-capable smart specs.

The tidbit comes from a report in The New York Times, which mentions that the company is “nurturing a new project” in the smart glasses category. However, we don’t get too many other details about the product.

What we do know is that Google picked up Canadian startup North last year, the company responsible for the Focals smart glasses, and the new eyewear is apparently being developed as a result of that acquisition.

Wait and see

Of course Google Glass has been around since way back in 2013, so this isn’t a completely new venture for Google – though it sounds like the latest AR specs that are in development will get new capabilities and perhaps a new name too.

Last month Google was advertising job roles to work on a new “Augmented Reality OS”, and those listings also mentioned an “innovative AR device” in the pipeline at the company. This isn’t a rumor that’s come out of nowhere.

North was teasing a second generation of its Focals specs before it got acquired by Google, but it doesn’t sound as though a launch for this product is particularly close – we’ll just have to wait and see what 2022 brings.

Analysis: Google and Apple go head to head again

As the article in the NYT points out, plenty of companies are busy working on gadgets that promise new augmented reality and virtual reality capabilities. In particular, we’ve been hearing a lot of rumors about a pair of Apple AR glasses that may be making an appearance at some point in 2022 and 2023.

If Google pushes out a new AR product at the same time then the two tech giants will be going head to head in yet another area: they already compete in terms of smartphones, mapping applications, smart speakers, streaming music services, fitness platforms and plenty more besides.

Meta – the company previously known as Facebook – is heavily involved here too, and wants us all in the metaverse sooner rather than later. Meta has already pushed out a basic pair of smart glasses called the Ray-Ban Stories, which are able to make calls and take photos and videos (see also the Snapchat Spectacles).

The next wave of AR specs should go a lot further, overlaying digital elements on top of the real, physical world in front of your eyes. Whether or not a substantial number of people can be tempted into buying a pair, however, remains to be seen – which was a major stumbling block for previous versions of Google Glass.

Fonte: techradar.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter

Torna su